Torna alla pagina: Home

AIL Impianto di teleriscaldamento | Caslano | 2017

09.11.2017 - 13:30

Descrizione del progetto

Si tratta di un accumulatore di capacità pari a ca. 90'000 litri con un peso complessivo di 22 ton, diametro esterno di 3 m e un’altezza complessiva di 14,5 m. Il serbatoio, previsto per il contenimento di acqua calda, è stato dimensionato, progettato e realizzato dalla nostra ditta e rappresenta sicuramente uno dei più grossi accumulatori in Ticino. La pressione d’esercizio richiesta è di 6 bar e la temperatura massima d’esercizio è di 100°C.

Caratteristiche tecniche

- ca. 90'000 litri
- peso complessivo ca. 22 ton
- diametro ca. 3 m
- altezza complessiva 14,5 m.

Descrizione tecnica

Due delle caratteristiche più importanti di questo serbatoio, sono state sicuramente quella di considerare nella progettazione tutte le sue parti e la messa in opera dell’oggetto finito all’interno di un edificio di 3 piani. La posa è stata eseguita con l’utilizzo di 2 autogru che, tramite dei ganci saldati (e studiati tramite nostra calcolazione FEM) al serbatoio, l’hanno d’apprima elevato in verticale e poi inserito in un risparmio sul tetto, non più grande di 10 cm rispetto al diametro finito del serbatoio. Superando i 3 piani di inserimento, il serbatoio è stato ruotato di ca. 180° sull’asse verticale e poi ancorato alla soletta tramite fissaggi chimici precedentemente tracciati tramite dima. Si può così dire che le considerevoli dimensioni dell’oggetto in rapporto al poco spazio di posa hanno incrementato notevolmente lo sforzo tecnico profuso.

Committente

AIL Servizi SA

Ingegnere

Studio d’Ingegneria Visani Rusconi Talleri SA, Lugano

Architetto

Studio d’Architettura Schneebeli Oscar, Cureglia

DL

Visani, Rusconi & Talleri SA

La versione del vostro browser è troppo vecchia per una visione ottimale del sito.