Vai alla pagina: Edifici e costruzioni in acciaio

Autosilo Ospedale Italiano | Lugano | 2015

Autosilo Ospedale Italiano | Lugano | 2015

Ospedale Italiano

Autosilo Ospedale Italiano

Rivestimento di facciata e copertura di un autosilo realizzati tramite doghe in alluminio anodizzate.

Caratteristiche tecniche

L’edificio si sviluppa su una superficie di 42 m x 38 m x 16 m. Per la creazione della sottostruttura di supporto del tamponamento è stato fornito e posato un quantitativo di 50 ton di acciaio. Per la realizzazione del tamponamento di facciata e di copertura sono state utilizzate ca. 4'000 doghe, delle quali 3'500 in alluminio (aventi trattamento superficiale di anodizzazione naturale) e 500 lamiere in acciaio (aventi trattamento superficiale di zincatura a bagno).

 

Ospedale italiano Lugano

Descrizione tecnica

La prima fase di posa è stata caratterizzata dalla posa della sottostruttura che si affaccia sull’ospedale; successivamente sono state posate le doghe esterne ed interne, per poi proseguire con il rivestimento della copertura. Sul perimetro interno dell’edificio sono state fornite e posate delle lamiere che fungono da paraurti.

 

Ospedale Italiano

Ausolilos Ospedale Italiano | Lugano

Committente

Consorzio Imprese
A. Lepori SA – Garzoni SA

Ingegnere

Studio d'ingegneria Esoprogetti, Lugano

Architetto

Studio d'architettura Tibiletti Associati, Lugano

Ausolilos Ospedale Italiano | Lugano

La versione del vostro browser è troppo vecchia per una visione ottimale del sito.