Vai alla pagina: Edifici e costruzioni in acciaio

Nuova sottocentrale Alpiq SA | Lavorgo | 2010

Carpenteria per la nuova sottocentrale 380/220 KV UW, serramenti, rivestimenti di facciata e tetti

Alpiq SA | Lavorgo | 2010

Committente

Alpiq SA

Studio d’Architettura

Marcionelli & Winkler + Partners SA, Bellinzona

Studio d’Ingegneria

Marcionelli & Winkler + Partners SA, Bellinzona

Nuova sottocentrale Alpiq SA | Lavorgo | 2010


Descrizione

Due capannoni per il contenimento degli impianti elettrici per la sottocentrale e tralicci per cavi alta tensione.

Caratteristiche tecniche 

Carpenteria 270 ton ca.

Superficie utile dei due capannoni: 250 m2 + 590 m2.

Dimensioni: 20.5 m x 12 m, altezza stabile 9.2 m.

Dimensioni: 38 m x 15.5 m, altezza stabile 10.5 m.

Superficie utile cella TRAFO 175 m2, dimensioni 15.2 m x 11.5 m, altezza 12.15 m.

Traliccio di lunghezza 61 m ed altezza massima di 28.5 m.

Descrizione tecnica 

Nuove strutture metalliche tradizionali composte da colonne, travi, arcarecci, controventi e struttura secondaria.

Rivestimento di facciata e tetti dei capannoni con pannelli coibentati per un totale di 2'070 m2 ca.

Copertura del tetto delle celle TRAFO con lamiere grecate per un totale di 790 m2 ca.

Facciate smontabili delle celle TRAFO in lamiera di acciaio stirata maglia 110x40 – 24x2 mm per un totale di 372 m2.

Chiusura delle parti di facciata superiori delle celle TRAFO con griglie di ventilazione in alluminio per un totale di 313 m2.

Pavimentazione di tre celle TRAFO con grigliati e sottostruttura portante per un totale di 336 m2 ca.

Il traliccio per l’ancoraggio dei cavi ad alta tensione è formato da spalle tralicciate e da traverse in profilo ad anima piena e il trattamento di superficie è stato ottenuto mediante zincatura a bagno.

Nuova sottocentrale Alpiq SA | Lavorgo | 2010

Nuova sottocentrale Alpiq SA | Lavorgo | 2010

La versione del vostro browser è troppo vecchia per una visione ottimale del sito.